News del sito

Sconfiggere l'isolamento con l'esercizio fisico

 
Picture of Micaela Di Consiglio
Sconfiggere l'isolamento con l'esercizio fisico
by Micaela Di Consiglio - Tuesday, 24 March 2020, 11:12 AM
 


L’esperienza della quarantena dovuta al coronavirus risulta essere spiacevole in quanto bisogna fare i conti con la separazione dai propri affetti, l’incertezza verso il futuro, la perdita della libertà individuale e la noia. L’isolamento può generare una serie di sintomi tra cui ansia, irritabilità, insonnia, difficoltà di concentrazione, ridotte performance lavorative, confusione, paura (Brooks et. al, 2020).

Uno dei mezzi attraverso cui è possibile combattere l’isolamento è quello di fare esercizio fisico. Sono stati dimostrati, infatti, i benefici dell’attività fisica sull’umore (Saxena et al., 2005), la quale riduce anche la possibilità di manifestare ansia e depressione (Ströhle, 2009) e promuove la felicità (Lathia et al., 2017). È stato osservato (Zhang & Chen, 2019) che bastano anche solo 10 minuti alla settimana! 

Cosa possiamo fare allora noi per iniziare a muoverci? Ecco alcuni consigli.

  • Fare una ricerca online. Il mondo di internet è stracolmo di soluzioni utilissime. Ci sono diverse app per cellulare/tablet che ti permettono di monitorare l’attività fisica, puoi impostare obiettivi e notifiche per ricordare il tuo appuntamento giornaliero/settimanale. Alcune sono fatte molto bene, ad esempio l’esercizio viene spiegato con un breve filmato e il personal trainer virtuale tiene il conto delle serie che hai da fare. Puoi trovare anche diversi video su YouTube o Instagram. Prova a cercare qualcosa che già conosci, che hai già fatto, per affinare la tecnica, oppure buttati su qualcosa di nuovo, che hai sempre voluto fare ma non hai avuto il tempo per farlo.
  • Diverse palestre si sono organizzate con lezioni online. Prova a vedere se la tua palestra anche ha aderito. Molti offrono lezioni del proprio corso, come ad esempio esercizi di total body, yoga e pilates. Avresti sempre voluto iniziare il corso di zumba, ma non sai se fa per te? Fatti trascinare dal ritmo e provaci!
  • Fai esercizio fisico in compagnia. È possibile utilizzare la scusa dell’allenamento per aumentare la connessione con la tua famiglia e se invece vivi da solo puoi benissimo organizzare una videochiamata con l’amico più sportivo che hai e attivarti insieme a lui.
  • Sei un genitore? Coinvolgi i tuoi figli. Anche loro hanno bisogno di praticare esercizio fisico adesso. Puoi permettere loro di attivarsi nel ricercare attività più adatte a loro. Puoi anche cercare esercizi di ginnastica leggera per chi è un po' più anziano in famiglia.
  • Dormire a sufficienza. Il sonno, oltre a sostenere l’esercizio fisico, è importante per la tua salute emotiva e psicologica (Hertenstein et al., 2019).

Prendersi cura di se stessi è importante. Possiamo utilizzare il tempo che abbiamo in questa quarantena per riscoprire le nostre risorse interne, per favorire momenti di aggregazione e gestire il carico emotivo praticando attività fisica.

Di seguito ti suggeriamo alcuni video youtube utili per guidarti nell'attività fisica in casa:

  1. Allenamento completo, 60 minuti: 
  2. Allenamento del risveglio, 10 minuti: 
  3. Addominali, 10 minuti: 
  4. Yoga per principianti, 40 minuti: 
  5. Zumba, 10 minuti: 


Gaia La Spina, Psicologa Psicoterapeuta in formazione. 


Bibliografia e Sitografia

Brooks, S. K., Webster, R. K., Smith, L. E., Woodland, L., Wessely, S., Greenberg, N., & Rubin, G. J. (2020). The psychological impact of quarantine and how to reduce it: rapid review of the evidence. The Lancet.

Hertenstein, E., Feige, B., Gmeiner, T., Kienzler, C., Spiegelhalder, K., Johann, A., ... & Baglioni, C. (2019). Insomnia as a predictor of mental disorders: A systematic review and meta-analysis. Sleep medicine reviews, 43, 96-105.

Lathia, N., Sandstrom, G. M., Mascolo, C., & Rentfrow, P. J. (2017). Happier people live more active lives: Using smartphones to link happiness and physical activity. PloS one, 12(1).

Saxena, S., Van Ommeren, M., Tang, K. C., & Armstrong, T. P. (2005). Mental health benefits of physical activity. Journal of Mental Health, 14(5), 445-451.

Ströhle, A. (2009). Physical activity, exercise, depression and anxiety disorders. Journal of neural transmission, 116(6), 777.

Zhang, Z., & Chen, W. (2019). A systematic review of the relationship between physical activity and happiness. Journal of happiness studies, 20(4), 1305-1322.

https://www.psychologytoday.com/us/blog/the-couch/202003/exercise-can-help-justify-now-5-ways-start-moving